Per chi ancora crede in Santa Lucia.

Fervono i preparativi nelle case di tutti bambini, che, con cura e attenzione, preparano latte, dolcetti e carote per Santa Lucia e il suo fedele aiutante, l’asinello. 

Ricordo come se fosse ieri, in quarta elementare, quando un mio compagno si avvicinò la mattina appena arrivata e mi disse: ” Sai che la S.Lucia è la mamma?! Scommettiamo? “… Che delusione e che tristezza… 

Pochi giorni fa la stessa “brutta notizia” é arrivata all’orecchio della mia unica cuginetta. Dieci anni, sveglia e intelligente ma con quel lato infantile che ti fa sognare solo a quell’età. A parte i fazzoletti consumati, nonostante la delusione e la rabbia per quella che può sembrare una presa in giro, lei ha deciso di scrivere lo stesso la sua letterina con la lista dei desideri. 

Nonostante le delusioni, le ferite che la vita ti costringe a ricucire, la tristezza e la rabbia per quello che può essere un motivo più o meno importante, mai mai mai mai smettere di sognare. 

Io comunque alla Santa Lucia ci credo ancora… Saranno i bambini che con la luce nei loro occhi trasmettono una magia unica, forse spenta momentaneamente dentro i miei. 

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...