Un giorno mi sono commossa.

Lo ammetto, sono una piagnucolona. Da sempre amo i film strazianti, quelli che finisci di guardare circondata da fazzoletti e manica bagnata. Mi scendono due lacrime quando vedo in TV due persone che si ritrovano dopo diverso tempo e mi commuovo quando vedo piangere qualcun altro ma difficilmente piango per un libro. 

Invece il grande giorno è arrivato. 

Sento spesso nominare tra blog e articoli dedicati al libri per bambini questo titolo- Un giorno– ma non ho mai dedicato più di un semplice sguardo alla sua copertina. Nonostante sia scritto da Peter H.Reynolds , che amo molto grazie anche al testo che preferisco ( Il punto) , non sono mai stata catturata e spinta al suo acquisto. 

Mi sono dovuta ricredere. Mi sono commossa e ritrovata con gli occhi gocciolanti proprio mentre leggevo il libro. 

Ancora una volta capisco quanto siano importanti e speciali i testi per bambini. Che poi lo dico sempre… Saranno solo per bambini? 

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...