L’ultimo albero in città. 

 

 L’ultimo albero in città é uno dei diversi libri scritti da Peter Carnavas. Dello stesso autore amo molto il testo Mai più senza libri, che trovo bellissimo. L’ultimo albero in città racconta una semplice verità: chi vive in città non ha la fortuna di stare a stretto contatto con la natura al contrario di chi, invece, vive al mare, in montagna o in campagna. 

Il piccolo Edoardo, protagonista della storia, abituato ai grandi palazzi della sua città, trova in un angolo speciale, un bellissimo albero, grande, maestoso e fiorito. Questo speciale albero, situato in un angolo di natura, diventa presto il suo migliore amico ed è proprio qui che trascorre le sue lunghe giornate. Purtroppo, come accade spesso, Edoardo, una volta arrivato nel suo posto preferito ha una brutta sorpresa: il suo albero é stato tagliato. É da qui che la sua tristezza e il senso di smarrimento si trasformano in voglia di fare e grazie ad un piccolo rametto ancora vivo trovato per terra, Edoardo riesce a far rinascere la natura ormai persa nella sua città. 

In asilo i miei bambini quando hanno sentito il titolo del libro hanno urlato: “Nooo poverino! Vuol dire che hanno sprecato un sacco di fogli di carta!”  Il libro é piaciuto molto e sicuramente ha trasmesso un grande significato! A Prestissimo ! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...