” I bambini non fanno i capricci”?!?!?

I bambini non fanno mai i capricci https://www.amazon.it/dp/8874475225/ref=cm_sw_r_awd_ORxQub1QTMVGH
Questo piccolo libro é uno di quelli che ho letto in queste vacanze di Natale. Ho da poco ri-scoperto questi piccoli manuali ed. Red e mi piaciono molto. Ci sono titoli diversi a seconda del tipo di tema che uno vuole seguire e sono molto semplici da leggere. Ovviamente se nella lista dei temi che voglio approfondire ci sono ” i capricci” non leggerò solo questo libro ma dovrò approfondire con altri testi più approfonditi.
Ma, tutto sommato, li trovo utili e con un ottimo rapporto qualità- prezzo ( che non guasta mai!).

Leggendo non ho fatto altro che riconfermare quello che già sapevo in materia ma qualche spunto c’è sempre.
Nel mio lavoro la pratica credo sia molto più importante della teoria e proprio il tempo che passo con i bambini non fa altro che “insegnarmi” quello che comunque trovo nei vari testi. Infatti mi piace molto, leggendo, fermarmi a riflettere su particolari situazioni o dettagli che vivo nella pratica.
Quando parlo di bambini e tutto ciò che li circonda mi riferisco sempre e solo alla mia esperienza di educatrice, non essendo ancora mamma non posso quindi paragonare il mio modo di essere e di fare in asilo con quello che poi sarà il mio vissuto con un figlio.
I capricci i bambini li fanno, eccome se li fanno. In asilo é sempre diverso e meno teatrale rispetto a quando il bambino si trova con i genitori.
Le mamme a volte mi chiedono ” Ma davvero non fa i capricci perché vuole il cucchiaio invece che la forchetta?” ” Ma davvero non urla come un matto quando gli dici di sistemare i giochi?!” Potrei andare avanti all’infinito.

Tra i vari consigli che si sentono o leggono a riguardo c’è sempre quello di mantenere la calma e far vedere di essere decisi nella propria decisione.
Anche in asilo funziona così.
Se un bimbo vuole un gioco ma in quel momento lo sta usando un compagno, DEVE aspettare. Che si metta a piangere, a urlare, a battere i piedi poco importa. Aspettare il proprio turno é una regola non solo in asilo ma nella vita di tutti.

Generalmente un bimbo inizia un “capriccio” quando non ha più sotto controllo la situazione o la persona che ha importanza per lui in quel momento. Vuole una cosa, non riesce ad ottenerla e inizia a piangere e urlare.
L’adulto ha un ruolo molto importante ma anche molto difficile. La pazienza si perde facilmente, anche in asilo capita di alzare la voce e farsi vedere più arrabbiati, ma la cosa più importante é che il bimbo sappia che può sempre contare sulla persona adulta vicino a lui. Non deve avere paura e deve sentirsi protetto.
Spesso si vorrebbe far smettere il bimbo subito di piangere ma é molto meglio abbracciarlo forte forte e farlo “sfogare” in modo da far terminare a breve il capriccio. Abbracciandolo si può parlare al bimbo in modo rassicurante, nonostante il gran rumore del pianto.

Altro consiglio utile, invece, é quello di far finta di niente..
Cambiare stanza, dedicarsi ad altro per un momento può aiutare ad eliminare lo stress dovuto al capriccio.

Veder piangere un bambino, magari in modo angoscioso e disperato, è sempre un dispiacere per tutti ma solo in questo modo il bimbo riuscirà a superare certi ostacoli e capire che non si può fare sempre come dice lui, che esiste un parere diverso dal suo e che la mamma ( o chi per lei) c’è sempre.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/5b5/48327753/files/2015/01/img_9465.jpg

Annunci

3 pensieri su “” I bambini non fanno i capricci”?!?!?

  1. Cara Stella,
    io inizio a prendere nota di tutti questi libri interessanti…
    E anche dei preziosi consigli!!!!
    E nel frattempo…. Devo riconciliare un po’ il mio pessimo rapporto con la pazienza… Un rapporto praticamente inesistente!!! 😂😂😂
    A presto,
    Sere

  2. L’ha ribloggato su PsicologiaTorino-dott.ssaManuelaVecerae ha commentato:
    perchè i bambini fanno i capricci? è difficile dare un’unica risposta, spesso dietro al capriccio ci può essere una varietà di significati non sempre chiari. ho trovato un articolo che consiglia la lettura di un livro “I bambini non fanno mai i capricci” che può dare alcuni spunti di riflessione.. buona lettura!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...