Cose che ho imparato lavorando con i bambini

Lavorare a contatto con le persone è una fortuna, ma quando si tratta di bambini si parla di privilegio.

Con loro ho imparato a ridere, a giocare, a piangere, ad arrabbiarmi, a fare pace e a chiedere scusa.

Inoltre ho imparato a fare molte cose pratiche come queste:
Cambiare un pannolino in meno di trenta secondi.
Cambiare il pannolino facendo stare in piedi il bambino.
Pulire il naso a due bimbi contemporaneamente.
Tenere in braccio due bambini e averne un altro da trasportare con la gamba.
Far addormentare un bimbo per la prima volta al nido.
Farne addormentare ventitré tutti insieme in una stanza.
Ho imparato come parlare ad un bambino e consolarlo quando cade e si fa male.
So come distrarlo.
So come farlo stare seduto composto mentre pranziamo.
Ho imparato che, se canto una canzone sbagliando appositamente una parola, loro ridono a crepapelle senza freni.
Come fare solletico sotto i piedi.
Come tenere strette le mani a quella bimba che si scarica per la prima volta nel waterino.
Come leggere la stesa storia per diverse volte solo per vedere nei loro occhi il solito entusiasmo.

Con i miei bambini ho imparato a voler bene incondizionatamente. Probabilmente è più l’amore che ricevo di quello che do ma loro sono fatti così. Ti mettono in mano la loro bambola e ti chiedono se vuoi giocare con loro.
Si aggrappano alle gambe solo per darti un bacio sincero e quando ti dicono “sei bellissima” lo fanno con il cuore e ad essere sincera, io ci credo quasi.

Annunci

4 pensieri su “Cose che ho imparato lavorando con i bambini

  1. Ciao Stella,
    Ho scoperto questo blog tramite Instagram.. Aspetto un bimbo che nascerà a giugno e sono nella fase felicità estrema e dubbi e ansie a raffica…
    Però so che questo tuo blog mi aiuterà anche a comprendere meglio il mio bimbo e ad immedesimarmi in quello che scrivi!!!
    Grazie e a presto,
    Serena

    • Ciao Serena! Prima di tutto congratulazioni per la futura nascita del tuo bimbo, sei molto fortunata! Secomda cosa ti ringrazio per quello che hai scritto, io sono nella fase ” ho un blog personale ma chissà se a qualcuno piace” e mi fa piacere sapere che leggerai i miei post. Spero di rileggerti ancora! Ps: su Ig fammi capire chi sei con un commento in una mia foto! A presto e in bocca al lupo per tutto! Stella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...