Con parole altrui #3

Terzo appuntamento “con parole altrui”, per sapere di cosa si tratta andate al blog La tana africana e grazie al suo bel post capirete meglio di cosa si tratta.
Questa volta voglio scrivere una pezzo di una canzone importante per me e il mio Lui-convivente. Diciamo che non siamo certo la coppia che si dedica canzoni, frasi d’amore e attacca cuoricini per casa ma la frase “Io e te ne abbiam vista qualcuna, vissuta qualcuna ed abbiamo capito per bene il termine insieme” di Ligabue in l’amore conta, ci piace e ci rappresenta.
Siamo insieme da una vita, quando qualcuno ci chiede da quanto tempo ci conosciamo ci guardiamo e ci mettiamo a ridere perché forse un pó ce ne siamo dimenticati.
Ne abbiamo fatte di cotte e di crude, litigate, mesi di distacchi più o meno disperati, parentesi quadrate, volte anche graffe, riprese bollenti e tanti momenti no ma siamo ancora qui.
Conviviamo da quasi 5 anni, abbiamo tante cose in comune e ci piace stare tranquilli a casa nostra con i nostri due gatti. D’altronde cosa si chiede di più? Niente.
Ora non pensiate che io sia una sdolcinata. Non ci penso neanche. Anche perché il mio Lui-convivente non lo sa ma in asilo ho tanti spasimanti che, se decidessi di aspettare per circa vent’anni, potrebbero farmi perdere la testa.
Alla prossima con questo “con parole altrui”. Andate a leggere La tana africana e non ve ne pentirete!

Annunci

2 pensieri su “Con parole altrui #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...