Solo sei giorni.

Sono passati sei giorni.
Sei lunghi, stancanti, diversi, emozionanti, tristi, difficili, pesanti giorni.
Sono passati sei giorni da quando tu non ci sei più.
Sono passati sei giorni da quando l’uomo che mi ha cresciuta, l’uomo che ho sempre avuto come esempio, modello da seguire e perno della mia famiglia se ne è andato.
Il mio nonno non c’è più.
Non so come mi sento.
A volte bene.
A volte male.
La mia mente pensa ogni secondo a tutto quello che è successo in questi giorni.
Per me è la prima volta, non avevo mai perso nessuno di VERAMENTE importante. Ci pensavo, a volte, a come sarebbe stato ma non potevo immaginare. In questi giorni ho pianto tanto. Ho cercato di essere forte e determinata con la mia famiglia, ma sola è tutta un altra cosa. Un pensiero, un ricordo, un oggetto o una foto mi riportano a solo sei giorni fa, quando ancora non era cambiato niente.
Ho una famiglia stupenda, una di quelle con tanti difetti ma tutti uniti profondamente e questa è la nostra forza.
Ringrazio Dio per avermi fatto vivere i miei quasi ventisette anni con un uomo stupendo, determinato, un lottatore che non ha mollato, mai una volta in vita sua. Un testone come me.
Sarai qui con me sempre.
Grazie…

Annunci

8 pensieri su “Solo sei giorni.

  1. Ho letto solo ora questo tuo post… Io ho perso mio nonno 8 anni fa ed è stato un momento di puro dolore. Ora, se chiudo gli occhi, riesco ancora a sentire la dolcezza delle sue carezze. Non ci sono, purtroppo, parole per lenire il dolore che stai provando. Ti abbraccio forte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...