Una piccola medusa come mascotte del nostro asilo.

Per Wikipedia la mascotte è una persona o un animale che, secondo un determinato gruppo di individui, dovrebbe portare fortuna.
Può anche indicare semplicemente il personaggio che rappresenta una marca, una squadra, un gruppo o un luogo. Ecco, la nostra piccola L di 13 mesi non ci porta fortuna, ma sicuramente vince il premio di personaggio dell’anno.
L’indipendenza é sicuramente il suo lato forte. A 10 mesi camminava già sicura tra sorella, mamma americana, papà siciliano e amici di vario genere e forma in asilo.
Lei è la mia ombra. Durante il pranzo é con me, dorme vicino a me, la sera, quando resta ultima con la sorella, viene con me nello spogliatoio e controlla mentre mi cambio.
L si é stufata delle pappe già da qualche mese, quindi, durante il pranzo, urla in stile Hulk alla sola vista di pasta, riso, carne, crocchette, insomma qualsiasi cosa si possa masticare, anche se di denti ne ha giusto un paio davanti da mostrare solo quando sorride.
La nostra piccola é davvero brava e autonoma. Quando bisogna sistemare, lei aiuta gli altri e a modo suo riordina. La prima volta non ci potevo credere. Ho bambini di tre anni che devo quasi rincorrere per farli sistemare e lei zitta zitta si fa strada in mezzo ai grandi.
Lei è anche una medusa. Va bene dire cose sempre positive sui bambini ma quando ci vuole ci vuole. A volte diventa una medusa. Si attacca e lascia il segno. A lei piace, per rilassarsi, fare dei simpaticissimi pizzicotti alla gola. C’è chi si tocca i capelli, chi mette in bocca il dito, chi si tocca le orecchie, lei no. L deve far capire che c’è e che si sente lasciando dei bellissimi e dolorosi segni rossi sulla gola.
Ancora non parla, credo lo farà un po’ più tardi rispetto ai suoi coetanei perché sente quotidianamente due lingue. Italiano con noi è inglese a casa. Sua sorella di quasi quattro anni parla italiano e inglese perfettamente e a volte ci mette anche un po’ di accento siciliano, perfetto!
Per farla breve, L sarà anche una piccola medusa appiccicosa e urlante ma la sue manine tese verso di me quando mi vede mi fanno passare anche i segni rossi la gola.

Annunci

Un pensiero su “Una piccola medusa come mascotte del nostro asilo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...