Io sono contro. E tu?

IO SONO CONTRO. Un semplice passaggio di parola, tramite social network per dire basta alla violenza sulle donne.

squarcidisilenzio

Io sono una donna.
Mi osservo allo specchio, i capelli, il viso, il corpo morbido, le spalle leggermente curve, le rughe sottili e scavate. Il sorriso. E mi piaccio, sono tutti segni di me.
Io sono una donna.
Mi osservo nell’anima, i sentimenti, il cuore, le felicità, i dolori, le difficoltà, i successi. La fiducia in me. E mi piaccio, sono tutti segni di me.

Ci sono donne che non si piacciono.
Ci sono donne che non si piacevano e hanno imparato a piacersi. Lo hanno fatto e hanno dimostrato coraggio e forza dopo umiliazioni, violenze psicologiche e fisiche. Dopo soprusi di uomini che dicevano loro di amarle.

L’amore.
Quella parola di cui tutti si riempiono la bocca, pensando che basti dire amore per giustificare tutto: “gelosia, invidia, possesso, mania del controllo, diffidenza, esclusività, aspettative,catene, restrizioni, incomprensioni, prevaricazioni“. No, questo non è amore. E’ violenza, è sopruso, è…

View original post 382 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Io sono contro. E tu?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...